LE PASSEGGIATE BOTANICO-ERBORISTICHE domenica 26 MAGGIO

LE PASSEGGIATE BOTANICO-ERBORISTICHE domenica 26 MAGGIO

Foresta di Cuma – Pozzuoli (NA) *************************************

La Foresta Regionale di Cuma, tuttora conosciuta con l’originario nome di Selva Gallinaria per la presenza in passato della Gallinella d’acqua che nidificava in questo luogo ricco di stagni e acquitrini, in tempi molto lontani si estendeva ininterrottamente dal Lago del Fusaro alla foce del Volturno. Oggi è costituita da una fitta lecceta che si estende ai piedi del promontorio di Cuma dove sorge l’omonima Acropoli ed è separata dal mare da una fascia dunale ricca di specie vegetali e biodiversità. Il particolare complesso bosco-duna che possiamo osservare costituisce un museo naturale della macchia mediterranea, mostrando tutte le fasi dello sviluppo dell’ecosistema e rappresentando l’unico residuo dell’antico paesaggio dei Campi Flegrei.
Durante il percorso ci soffermeremo ad osservare le piante selvatiche ed utilizzando metodi basati sullo studio e sull’osservazione delle caratteristiche morfologiche di fiori e frutti, sull’habitat di crescita, sulle sensazioni tattili e gli odori, impareremo a riconoscere le piante commestibili distinguendole da quelle tossiche in modo da evitare spiacevoli confusioni. Parleremo dell’aspetto erboristico e officinale delle piante, affronteremo il tema delle “signature”, attraverso il quale i nostri antenati hanno compreso il loro potenziale curativo, ed inoltre scopriremo le varie opportunità di fitopreparazione -dalle tinture agli oli-
Verranno descritte le proprietà organolettiche e nutrizionali delle erbe incontrate, i loro usi tradizionali e le storie popolari ad esse legate, illustrando le modalità e le regole di raccolta, raccontando come trasformarle in cucina in piatti originali e gustosi.

Ore 10:00 – 15.00

Portare acqua e pranzo a sacco.

PRENOTAZIONE OBBLIGATORIA – POSTI LIMITATI
Per info e iscrizioni:
E-mail: robertovetromile@gmail.com
Cell: 333-5712359 Whatsapp

Quota di partecipazione: 15 euro

La passeggiata sarà condotta da Roberto Vetromile, foraging teacher e ricercatore etnobotanico e da Morena Pellerani esperta di erboristeria tradizionale e fitopreparazioni.

I commenti sono chiusi