FORAGING TOUR sabato 7 DICEMBRE

FORAGING TOUR sabato 7 DICEMBRE

Monte Nuovo e Lago d’Averno – Pozzuoli (NA) ************************************

L’Oasi naturalistica di Monte Nuovo, facente parte del complesso dei Campi Flegrei, comprende uno dei vulcani più giovani d’Europa, alto 133 metri, formatosi tra il 29 settembre e il 6 ottobre del 1538 a seguito di un’eruzione che distrusse il villaggio medievale di Tripergole. L’Oasi è caratterizzata da una folta vegetazione con piante tipiche della macchia mediterranea come Mirto, Lentisco, Erica, Corbezzolo. Il percorso avrà inizio dal lago d’Averno, anch’esso di origine vulcanica, porta d’accesso all’Ade, il regno dei morti nella mitologia classica, dove regnava il dio Plutone, come descritto anche dal poeta Virgilio nel VI libro dell’Eneide. Durante la breve salita potremo godere dello spettacolare panorama del golfo di Baia, Capo Miseno, le isole di Procida e Ischia, per poi avventurarci lungo la cresta del cratere di Monte Nuovo.

Il foraging è l’arte di raccogliere, senza danneggiare la natura, piante, erbe, bacche, radici che crescono spontanee nei boschi, nei prati, nei campi, lungo gli argini dei fiumi, con lo scopo di utilizzarle in cucina. Durante i Tours di Discovering Wild Plants imparerete a riconoscere le piante selvatiche utilizzando metodi semplici ed efficaci basati sullo studio e sull’osservazione di elementi quali le caratteristiche morfologiche e strutturali di fiori, foglie e frutti, l’habitat di crescita, le sensazioni tattili e gli odori. Verranno descritte le proprietà organolettiche e nutrizionali delle erbe che incontreremo, i loro usi tradizionali e gli aneddoti ad esse legati, saranno illustrate le modalità e le regole per raccogliere in modo sicuro, sostenibile e nel pieno rispetto della natura. Ci soffermeremo in particolare sulle piante commestibili, raccontando come trasformarle in cucina in piatti originali e gustosi, approfondendo la loro conoscenza ed evidenziando le differenze con eventuali piante tossiche simili, in modo da evitare spiacevoli confusioni.

Cose da portare:
-Acqua
-Pranzo a sacco
-Scarpe da trekking con suola scolpita
-Giacca antivento

Nel rispetto di tutti i partecipanti è richiesta massima puntualità:
la passeggiata avrà inizio alle ore 10:00 e terminerà alle ore 15:00

PRENOTAZIONE OBBLIGATORIA
Per maggiori informazioni e per iscriversi:
3335712359 Whatsapp
robertovetromile@gmail.com

Quota di partecipazione: 10€

Le passeggiate saranno condotte da Roberto Vetromile, foraging teacher, esperto di botanica e fitoalimurgia.

I commenti sono chiusi